FINALE CDS MASTER A MODENA: ROMATLETICA E LIBERATLETICA IN LOTTA PER IL TITOLO DONNE.

06 Settembre 2022

Dopo la pausa estiva riprende a pieno regime l’attività agonistica. A livello nazionale il primo grande appuntamento riguarda i master che vivranno la finale del CDS in programma il 10 e 11 settembre a Modena.

 

Quest’anno le squadre romane si presentano al via (24 team maschili e femminili in lizza) particolarmente agguerrite soprattutto in campo femminile dove le eterne rivali ASD Liberatletica e ASD Romatletica si daranno battaglia per il titolo presentandosi con i due migliori punteggi di qualificazione(13 le gare considerate) e quindi , a meno di clamorose sorprese, la vittoria non dovrebbe sfuggire a uno dei due sodalizi. Tra le donne in gara anche la G. Scavo 2000 (15° punteggio). Tra gli uomini ci presentiamo con 4 squadre ai nastri di partenza : ASD Liberatletica(5° punteggio), ASD Romatletica (6°) , G. Scavo 2000(14°) e ASD Atl. La Sbarra(21°) squadra in grossa crescita, all’esordio in una finale nazionale. A Modena ci sarà quindi l’occasione di rivedere in pista tanti grandi protagonisti dei recenti mondiali master di Tampere(Finlandia) a cominciare da Roberto Paesani (M75- Romatletica) doppio oro nei 200 mt. e 400 mt. e argento nei 100 mt., quindi la presidente Anna Micheletti (F70) campionessa mondiale dei 200 metri. Per la Liberatletica ci sarà Marzia Zanoboni argento nel lancio del martello F55 e Xhavit Dheremi che ha vinto l’oro nel disco (M70) con i colori dell’Albania ma svolge la sua attività a Roma. E ancora tra i medagliati di Tampere in campo Antonella Faiola (F45-Romatletica) bronzo nei 1500 mt. e in campo maschile Marco Mastrolorenzi(M60-Atl. La Sbarra) doppio bronzo nell’asta e nel salto in alto. Si riparte anche con l’attività in pista con la manifestazione SETTEMBRE IN PISTA in programma sabato 10 allo stadio Paolo Rosi.

Adriano De Angelis



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate