72° Trofeo Liberazione al Paolo Rosi di Roma

24 Aprile 2021

Grande festa dello sport con più di 1200 partecipanti. Giorno

 
Domenica di fuoco al Paolo Rosi di Roma dove si svolgerà la 72° edizione del Trofeo Liberazione, l'evento che ogni anno richiama sulle piste numerosissimi atleti da tutte le regioni e che, mai come quest'anno, vedrà una partecipazione record. 1256 gli atleti partecipanti che purtroppo potranno cimentarsi in una sola disciplina, regola necessaria per lo svolgimento in piena sicurezza e nel rispetto delle norme anti-covid.

Edizione ricchissima di gare proprio per venire incontro al bisogno degli atleti di gareggiare e divertirsi in più occasioni possibili. Un appuntamento atteso da due anni e a cui i tesserati non sono disposti a mancare.
Grande assente di quest'anno il festeggiamento in ricordo della festa nazionale: il pranzo per giudici, tecnici e presenti offerto da Mauro Pascolini, referente organizzativo, e dal suo grande team dell'Atletica Roma 6 Villa Gordiani.

Un momento conviviale e di festa sempre impreziosito dal discorso di Pascolini: motivante, commovente e fonte d'ispirazione per tutti i presenti.

Quest'ultimo ricorda:
"La situazione purtroppo non ci permetterà di festeggiare come vorremmo e il più grande dispiacere sarà non poter vedere i più giovani in pista. Abbiamo numerosissimi piccoli atleti che non vedono l'ora di scendere in campo per potersi divertire condividendo ciò che anche noi amiamo fare. Festeggeremo comunque con i risultati della giornata, con la speranza di avere una maggiore libertà il prima possibile.".

ISCRITTI/RISULTATI

DISPOSITIVO e ORARIO
AUTODICHIARAZIONE



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate